LAVORO: CGIL, MA QUESTA VOLTA VESPA NON CI HA INVITATI
LAVORO: CGIL, MA QUESTA VOLTA VESPA NON CI HA INVITATI
NESSUNA POLEMICA. LA GENTE SA COSA VOGLIAMO

Roma 19 mar. - (Adnkronos) - Ma questa volta Bruno Vespa non ha invitato la Cgil. A confermarlo ''senza alcun intento polemico'' e' lo stesso portavoce, Massimo Gibelli, che ricorda che a volte la Cgil, e il suo leader Sergio Cofferati, e' stata invitata a partecipare a 'Porta a Porta' e ha accettato, altre volte no. E comunque questa volta non e' stata invitata. ''niente da dire. La gente sa benissimo cosa vogliamo''.

''Vespa e' un serio e bravo professionista che risponde alle domande del suo pubblico, agli indirizzi della rete e alle direttive che si e' dato per la trasmissione. Con lui non c'e' alcun intento polemico'' precisa Gibelli. Che ricorda: '' a volte c'e' stata convergenza, un interesse comune a discutere un argomento e ci siamo andati, altre volte e' stato impossibile per impegni nostri o cambiamenti loro. Altre volte ancora non c'era un interesse comunque a discutere. Altre volte non siamo stati invitati. Questa volta non siamo stati invitati. Niente da dire. La gente sa comunque cosa vogliamo. Sa benissimo che, nonostante, l'arma della strumentazione informatica di cui gode il governo la gente ha capito benissimo che con la delega dell'art.18 si vogliono togliere i diritti''.

(Ang/Zn/Adnkronos)