LAVORO: D'AMATO, RACCOGLIAMO LA SFIDA SULL'ART. 18 (2)
LAVORO: D'AMATO, RACCOGLIAMO LA SFIDA SULL'ART. 18 (2)
PRONTO A DISCUTERE RIFORMA AMMORTIZZATORI SOCIALI

(Adnkronos) - Parlando poi della riforma degli ammortizzatori sociali, il leader degli imprenditori si e' detto ''pronto a discutere'', sottolineando che lo e' sempre stato. Una riforma che Maroni, nel corso del programma 'Porta a Porta' definisce nuovamente ''costosa'', pur sottolineando che il tavolo di confronto su tale tema e' rimasto aperto durante i due mesi della delega sul mercato del lavoro e che e' tuttora aperto.

A nulla e' valso il tentativo del presentatore Bruno Vespa di sapere dal ministro dell'Economia Giulio Tremonti precisamente quanto il governo e' intenzionato a destinare a indennita' di disoccupazione, cig e prepensionamenti. Alla domanda di Vespa infatti il responsabile del dicastero di via XX Settembre non ha risposto ma ha affermato che a Barcellona e' stato approvato un documento in linea con la proposta dell'esecutivo italiano. Per Tremonti il passaggio fondamentale di quel documento e' che la riforma del mercato del lavoro deve essere accompagnata da misure che vadano incontro a chi ha redditi piu' bassi. Per questo il ministro ha annunciato che ''dal 2003 scenderanno le tasse sui redditi bassi e subito dopo, ha attaccato i sindacati a proposito di pensioni minime: ''anche quando abbiamo aumentato le pensioni piu' basse non ho mai sentito dire da voi -ha detto rivolgendosi al leader della Cisl Savino Pezzotta e della Uil, Luigi Angeletti- avete fatto bene''.

E subito la replica ironica del segretario della Uil: ''lo credo bene, i pensionati quell'aumento non l'hanno visto''. Ma il botta e risposta continua e questa volta la freccia di Tremonti e' rivolta al ''grande assente'', il segretario generale della Cgil, Sergio Cofferati: ''quando dicemmo che avremmo aumentato le pensioni ad un milione ho visto il grande disappunto del leader della Cgil''. Ed ora un'altra accusa alle organizzazioni sindacali: ''voi vi occupate di burocrazia -attacca Tremonti- e Pezzotta infastidito replica: ''no, noi ci occupiamo della povera gente''.

(Ver-Tes/Zn/Adnkronos) 19-MAR-02 20:54 20-MAR-02 00:09