MADE IN ITALY: UNA PARTNERSHIP PER IL VINO SICILIANO NEL MONDO
MADE IN ITALY: UNA PARTNERSHIP PER IL VINO SICILIANO NEL MONDO
ALLEANZA STRATEGICA TRA I GRUPPI SANTA MARGHERITA E MEZZACORONA

Palermo, 19 mar. (Adnkronos) - Un'alleanza strategica che interessa la Sicilia e' stata siglata tra i gruppi Santa Margherita e Mezzacorona, con l'intento di promuovere il vino italiano nel mondo. In virtu' dell'accordo, la Santa Margherita -tramite la societa' Selios- acquisira' una quota del 25 per cento di Silene, il gioiello siciliano del Gruppo Mezzacorona, che possiede una tenuta di oltre 250 ettari a Sambuca di Sicilia, una localita' situata tra Menfi e Sciacca in provincia di Agrigento, nelle vicinanze del lago Arancio. Qui, oltre 230 ettari di vigneti vengono via via reimpiantati, mentre e' gia' in fase avanzata di costruzione una cantina di vinificazione, dotata delle piu' moderne tecnologie, che comincera' a produrre dalla vendemmia di quest'anno.

La partnership tra le due aziende italiane leader del settore ha come obiettivo lo sviluppo di Silene per produrre vini siciliani di alta qualita', destinati al mercato dell'isola, nazionale e mondiale, unendo know-how, risorse finanziarie e le rispettive reti commerciali. Sul piano operativo, intanto, i due gruppi stanno gia' lavorando per il lancio dei futuri vini da commercializzare con marchi propri. Grazie a quest'alleanza si aprono nuove opportunita' per il vino italiano nel mondo, mentre la Sicilia conferma la propria crescente importanza nel panorama della vitivinicoltura italiana.

Entrambi i gruppi -gia' da diversi anni- hanno avviato una politica produttiva e commerciale, basata sulla qualita', che promuove il made in Italy nel mondo. Santa Margherita, che e' presente con aziende proprie in Veneto, Alto Adige, Franciacorta, Chianti Classico e Maremma, ribadisce cosi' la sua missione aziendale: essere presente nelle regioni italiane maggiormente vocate dal punto di vista vitivinicolo, per incrementare la propria produzione di vini di alta qualita'. Il Gruppo Mezzacorona, invece, fortemente radicato in Trentino, Alto Adige e nel Chianti Classico, vanta un'importante partecipazione nel Gruppo Italiano Vini; grazie a quest'accordo rafforza la ricca gamma di marchi di qualita' e il ruolo di azienda a vocazione internazionale.

(Red-Rex/Gs/Adnkronos)