LAVORO: FRONTE NAZIONALE ADERISCE A SCIOPERO SINDACATI
LAVORO: FRONTE NAZIONALE ADERISCE A SCIOPERO SINDACATI
TILGHER CHIEDE A COFFERATI DI POTER PARTECIPARE A MANIFESTAZIONE

Roma, 19 mar. - (Adnkronos) - Il Fronte Nazionale aderisce allo sciopero generale contro l'articolo 18 e chiede, in una lettera, a Sergio Cofferati, di poter far partecipare una propria delegazione alla manifestazione del 23 marzo. ''Noi del Fronte Sociale Nazionale- scrive Adriano Tilgher, segretario del Fronte Nazionale- pur partendo da una diversa concezione di sintesi politica, vogliamo esprimerle solidarieta' ed intenderemmo partecipare con una nostra delegazione alla manifestazione, dichiarandoci sin d'ora pronti ad appoggiare e sostenere lo sciopero generale''.

''Non e' il caso -continua Tilgher nella lettera a Cofferati- di soffermarci, in questa fase, sulle responsabilita' passate che hanno portato allo stato attuale delle cose: l'importante e' cercare di creare un vero ed autentico blocco contro la selvaggia liberalizzazione del lavoro. D'altra parte, anche se partiamo da concezioni politiche e sociali diverse, su questa battaglia potremmo trovare un punto d'incontro, in quanto per noi il lavoro, al contrario di quello che pensano i partiti liberisti dell'attuale maggioranza e dell'attuale falsa opposizione, non e' solo un fattore di produzione ma e' soprattutto la base per la crescita della comunita' nazionale. Con la presente chiediamo semplicemente di poter contribuire con le nostre modeste forze ad un'azione comune per una battaglia che non e' di parte ma e' di tutti, anche in considerazione che i nemici da battere sullo scontro per il lavoro sono potenti e numerosi''.

(Pol-Rao/Zn/Adnkronos)