SICILIA: FINANZIARIA, OLTRE 2 MLN EURO IN SPESE RAPPRESENTANZA
SICILIA: FINANZIARIA, OLTRE 2 MLN EURO IN SPESE RAPPRESENTANZA

Palermo, 21 mar. (Adnkronos) - Verra' a costare 400mila euro la costituzione della ''Casa Sicilia'', che avra' il compito di promuovere fuori dall'Italia i prodotti tipici siciliani, la cultura e l'immagine dell'isola. E' quanto prevede, tra l'altro, la finanziaria che il governo e parlamento siciliano hanno approvato nei giorni scorsi e che si trova adesso all'esame del commissario dello Stato per ricevere il timbro di legittimita'. In totale, tra celebrazioni e rappresentanze in Italia e all'estero se ne andranno piu' di 2 milioni di euro. Tra le novita', ad esempio, c'e' anche il ''ricorso a personale esterno'' per l'ufficio di Bruxelles organizzato proprio dall'ultima legge con una delegazione di 16 dipendenti che vivranno nella capitale belga. Lo stanziamento sara' di 820mila euro.

In tema di celebrazioni si segnalano invece quelle per i 55 anni della prima seduta dell'Ars che risale al 25 maggio '47: per festeggiare, la Regione promuovera' un programma di iniziative la cui spesa autorizzata sara' di 70mila euro.

(Asi/Gs/Adnkronos)