CINA: INGEGNERE AMERICANO CONDANNATO A 5 ANNI PER SPIONAGGIO
CINA: INGEGNERE AMERICANO CONDANNATO A 5 ANNI PER SPIONAGGIO

Pechino, 21 mar. - (Adnkronos/Dpa) - Un ingegnere americano di origine cinese, Fong Fuming e' stato condannato a cinque anni di reclusione da un tribunale di Pechino con l'accusa di spionaggio e corruzione. Lo ha riferito un diplomatico dell'ambasciata americana a Pechino precisando che al 67enne ingegnere verranno scalato i due anni che ha gia' passato in custodia della polizia. Il diplomatico ha aggiunto che Fong sara'probabilmente espulso dalla Cina e fatto rientrare negli Stati Uniti.

Fong era stato arrestato nel febbraio del 2000 e stava lavorando per una societa' americana per l'energia come consulente per il progetto di un impianto. L'ingegnere e' stato accusato di aver ottenuto documenti governativi dietro pagamento di una tangente di 250mila dollari.

(Tao/Gs/Adnkronos)