KASHMIR: MILITANTI ATTACCANO ABITAZIONE, UN MORTO
KASHMIR: MILITANTI ATTACCANO ABITAZIONE, UN MORTO

Nuova Delhi, 21 mar. - (Adnkronos/Dpa) - Un uomo e' stato ucciso e due postazioni delle forze dell'ordine indiane sono state bruciate in due attacchi separati perpetrati nello stato dell'India settentrionale del Jammu e nella parte indiana del Kashmir. L'agenzia di stampa indiana ''Uni'' ha riferito che presunti militanti musulmani hanno fatto irruzione nell'abitazione di un abitante del villaggio di Tringla, nel distretto di Doda, uccidendolo.

In un secondo attacco, presunti mujahideen ''Hizbul'' hanno dato alle fiamme due postazioni della polizia nel distretto di Kathua. L'agenzia Uni ha riferito che anche due case e due edifici governativi sono stati dati alle fiamme, precisando che non vi sono state vittime. E ancora, un tempio e' stato parzialmente danneggiato nel distretto di Rajouri da un'esplosione. La polizia ha affermato che un gruppo di estremisti e' entrato nel tempio ed ha nascosto un ordigno, fatto poi esplodere con un telecomando.

(Tao/Pn/Adnkronos)