USA: AL VAGLIO DEL CONGRESSO LO SCENARIO DEL VUOTO DI POTERE (2)
USA: AL VAGLIO DEL CONGRESSO LO SCENARIO DEL VUOTO DI POTERE (2)

(Adnkronos) - Il desiderio di continuita' in caso di disastro, trascende le tradizionali logiche di partito, ha dichiarato il presidente della commissione politica, Christopher Cox, un repubblicano della California al momento impegnato in attivita' di ''lobbying'' sullo speaker della Camera Dennis Hastert affinche' questi promuova la nascita della Commissione. Un Congresso funzionante anche in tempo di crisi e' di importanza cruciale, ha spiegato Cox ricordando che spetta alla Camera destinare i finanziamenti, garantire i poteri d'emergenza al presidente e forse dichiarare guerra.

Sotto esame anche la linea di successione presidenziale: il rappresentante democratico Brad Sherman della California ha presentato una legge in base al quale il presidente dovrebbe scegliere all'interno del Congresso i suoi possibili successori nel caso egli e il vicepresidente fossero uccisi. In base alla legge attuale in caso di morte del presidente e del suo vice, l'incarico si trasferisce automaticamente allo speaker della Camera seguito da quello del Senato, indipendentemente dai loro partiti d'appartenenza.

Infine tra gli scenari apocalittici al vaglio dei legislatori americani c'e' la creazione di un ''Congresso virtuale''. Il repubblicano Jim Langevin sta raccogliendo fondi per studiare come i membri della Camera e del Senato potrebbero lavorare telematicamente in caso di attacco al Campidoglio. ''Le circostanze ci hanno spinto a pensare all'impensabile'', ha detto Cox.

(Rol/Zn/Adnkronos)