MEDICINA: FNOMCEO, QUELLA 'ALTERNATIVA' PRATICATA SOLO DA MEDICI
economia
cronaca
spettacoli
sport
cultura
salute
lavoro
sostenibilità
internazionale
multimedia
regioni
immediapress
Segui Adnkronos

Sfoglia l'archivio Adnkronos


MEDICINA: FNOMCEO, QUELLA 'ALTERNATIVA' PRATICATA SOLO DA MEDICI
PER LA PRIMA VOLTA ORDINE MEDICI SI PRONUNCIA SU TERAPIE NON CONVENZIONALI

Terni, 17 mag. - (Adnkronos/Adnkronos Salute) - Le medicine non convenzionali in Italia possono essere praticate solo da professionisti laureati i medicina. Questo l'imperativo categorico contenuto in un documento con il quale, per la prima volta, la Federazione nazionale degli Ordini dei medici si pronuncia sull'esercizio delle medicine non convenzionali. In un incontro dedicato al tema, organizzato oggi a Terni, i rappresentanti dei camici bianchi hanno anticipato il contenuto del documento, che sara' sottoposto da domani al Consiglio nazionale dell'ordine, al quale spetta poi il verdetto finale.

Fra le altre 'regole', che l'Ordine ha deciso di dettare in attesa di una legge nazionale, la Fnomceo ha inoltre riconosciuto solo nove pratiche 'alternative' ''esercitabili come atto medico''. Si tratta di agopuntura, fitoterapia, medicina ayiurvedica, medicina antroposofica, medicina omeopatica, medicina tradizionale cinese, omotossicologia, osteopatia e chiropratica. E ancora, occorrera' sempre il consenso fornito dal paziente dopo aver ottenuto dal medico una informazione puntuale, completa, personalizzata, e scientificamente corretta. Sara' poi dovere della Fnomceo e di tutti gli Ordini provinciali esercitare l'adeguata attivita' di vigilanza su eventuali abusi. (segue)

(Sal/Rs/Adnkronos)