CINEMA: GIGI PROIETTI, TORNO AL CINEMA SOLO PER 'MANDRAKE' (2)
CINEMA: GIGI PROIETTI, TORNO AL CINEMA SOLO PER 'MANDRAKE' (2)
E A OTTOBRE VIA ALLE RIPRESE DI 'ROCCA 4'

(Adnkronos) - ''E poi -aggiunge Proietti- quel film annoverava un cast di caratteristi eccezionali, a cominciare da Mario Carotenuto e Adolfo Celi, i piu' grandi di tutti. Era l'epoca in cui anche il piu' piccolo dei ruoli era affidato ad attori che sapevano recitare, oggi invece va bene tutto...''. Nel film del 1976, diretto da Steno (papa' di Enrico e Carlo Vanzina), si raccontava la storia di tre amici indebitatissimi appassionati di cavalli che cercano di truccare una corsa sostituendo il fantino. Sul seguito in arrivo, Proietti dice che ''ci sono le premesse per tornare a divertirsi. Mi spiace che non ci sia Enrico Montesano (il disoccupato Pomata nella pellicola di Steno, ndr). Mandrake -spiega Proietti- sara' impegnato in una serie di avventure. Capisco quelli che scommettono anche se io non sono un appassionato del gioco. E adoro ovviamente Varenne, sara' il 'nume tutelare' della nuova storia''.

Finito l'impegno con 'La mandrakata', Proietti tornera' a indossare la divisa per un altro grande ritorno, stavolta televisivo: 'Il maresciallo Rocca 4'. ''In realta' -dice Proietti- in tre serie di Rocca ho partecipato solo a 16 puntate. Il fatto e' che sono state replicate parecchio. Ma i nuovi episodi (il primo ciak e' previsto ad ottobre) torneranno a temi piu' leggeri, anche se rispetteranno sempre lo schema del giallo. E sara' sicuramente la chiusura definitiva della serie''. Una prossima stagione che, conclude Proietti, sara' ancora all'insegna del teatro Brancaccio: ''Dopo il successo di questo anno -dice Proietti- abbiamo bisogno di un po' di sostegno concreto. La prospettiva e' quella di formare un laboratorio di giovani attori, riprendendo l'ipotesi avviata 16 anni fa''.

(Mag/Zn/Adnkronos)