CINEMA: GIGI PROIETTI, TORNO AL CINEMA SOLO PER 'MANDRAKE'
CINEMA: GIGI PROIETTI, TORNO AL CINEMA SOLO PER 'MANDRAKE'
L'ATTORE PROTAGONISTA DEL SEGUITO DI 'FEBBRE DA CAVALLO'

Roma, 18 mag. - (Adnkronos) - La 'mandrakata' di Proietti. L'attore tornera' al cinema dopo anni di assenza per il seguito di ''Febbre da cavallo', film cult del 1976. Le riprese della pellicola, intitolata 'Febbre da cavallo-La mandrakata', scritta da Carlo (anche regista) ed Enrico Vanzina e prodotta dalla Warner con Adriano Arie', inizieranno a fine giugno per un'uscita nelle sale prevista per ottobre: nel cast, oltre a Proietti, ci saranno Claudia Gerini, Carlo Buccirosso e Rodolfo Lagana'. ''Il cinema non lo faccio piu' da anni -spiega Proietti- e quella dei Vanzina e' un'operazione che mi incuriosisce e mi intenerisce anche perche' 'Febbre da cavallo' e' una delle ultime cose che ho fatto per il grande schermo''.

Proietti tornera' a vestire i panni di Mandrake, l'indossatore 'malato' di scommesse ai cavalli, per la gioia di migliaia di fans che in questi anni hanno aperto locali dedicati alla pellicola, siti internet, hanno scritto libri dedicati all'argomento e hanno persino raccolto firme perche' arrivasse il tanto atteso seguito. ''Ritornero' a questo personaggio che ha avuto una stranissimo destino -racconta Proietti- Quando il film usci' fu accolto con freddezza dalla critica e anche dal pubblico, era considerato un filmetto. Poi la popolarita' e' aumentata ogni volta che passava in tv e ora fa ascolti incredibili. Il segreto? Semplicemente il fatto che faceva ridere. Non vado molto al cinema ma quel che vedo del cinema italiano non mi diverte, non mi fa ridere, a parte Aldo, Giovanni e Giacomo. Ma forse e' un problema mio, sento che la gente ride e mi chiedo perche'''. (segue)

(Mag/Rs/Adnkronos)