CONCERTI: TUTTO ESAURITO PER SOLISTI VENETI
CONCERTI: TUTTO ESAURITO PER SOLISTI VENETI
A MUSEO NAZIONALE DI STRA

Venezia, 30 mag. (Adnkronos) - Tutto esaurito da giorni per il concerto che i 'Solisti Veneti' terranno sabato 1 giugno alle 18 nella Sala Tiepolo di Villa Pisani a Stra. ''I 180 posti disponibili sono stati bruciati in un giorno e siamo rammaricati per le quasi mille persone che hanno cercato invano di prenotarsi'', dice Saverio Barbaro, uno dei maggiori artisti veneziani del dopoguerra a cui e' dedicata la serata, e che al museo nazionale espone grandi disegni e sculture fino al 23 giugno.

'Omaggio a Saverio Barbaro' prevede un concerto dell'Ensemble Vivaldi de I Solisti Veneti, diretti da Claudio Scimone, con Lucio Degani al violino, Chiara Parrini al violino e viola d'amore, Fabio Merlini alla viola, Gianantonio Viero al violoncello, Clementine Hoogendoorn Scimone all'ottavino, Lorenzo Guzzoni al clarinetto, Mauro Maur alla tromba e Claudio Scimone al clavicembalo. In programma Vivaldi, Tartini e Rossini, con apertura per Johan Baptist Neruda (autore del Settecento), seguito dalla sonata 'La Follia' di Vivaldi e dal Concerto il la minore Rv18 del 'prete rosso'. La seconda parte sara' aperta dal celeberrimo 'Trillo del diavolo' di Giuseppe Tartini; a seguire il Concerto in re maggiore del musicista padovano di adozione e in chiusura Variazioni in mi bemolle maggiore sui temi di 'Mose' in Egitto' e 'La donna del lago' di Rossini.

L'esposizione di Saverio Barbaro 'Sculture e grandi disegni', dedicata alle donne ed alle atmosfere del Marocco e del mondo islamico, inaugurata il 25 maggio con un eccezionale afflusso di pubblico, prosegue tutti i giorni ad ingresso libero dalle 9 alle 19: chiuso il lunedi'.

(Red-Dac/Pe/Adnkronos)