MUSICA: NAPOLI, TRA '800 E '900 I CONCERTI DEL SAN CARLO
MUSICA: NAPOLI, TRA '800 E '900 I CONCERTI DEL SAN CARLO

Napoli, 30 mag. - (Adnkronos) - Si articola in 24 appuntamenti la stagione dei concerti del teatro San Carlo di Napoli per il 2002-2003. ''Una stagione caratterizzata - ha sottolineato il sovrintendente Gioacchino Lanza Tomasi - dalla presenza di direttori e concertisti di primo livello, che avvicinano la fondazione Teatro San Carlo e la sua orchestra a grandi istituzioni come l'orchestra Rai di Torino o Santa Cecilia di Roma''.

Si avra' cosi' il ritorno a Napoli di Jerzy Semkow e Gary Bertini e dirigeranno per la prima volta l'orchestra della Fondazione, Eliahu Inbal, Heinz Wallberg e Gerd Albrecht. Il programma comprende alcuni fra i titoli piu' significativi del grande repertorio a cavallo fra Otto e Novecento. A presentarlo oggi, nel foyer del San Carlo il sovrintendente e il consulente artistico del teatro, Marcello Panni. Presente Sostakovic con la Sinfonia n.4, direttore Oleg Caetani; Bruckner, Sinfonia n.7, direttore Jerzy Semkow; Dvorak, Stabat Mater, direttore Gerd Albrecth; Strauss, Also sparch Zarathustra, direttore Gunther Neuhold; Ravel, Daphnis e Chloe', direttore Eliauh Inbal; Profok'ev, Sinfonia n.5, direttore Yves Abel. L'orchestra della Fondazione sara' anche presente in alcuni grandi classici del repertorio viennese: Beethoven, Sinfonia n.1 e Brahms, Sinfonia n.2, direttore Heinz Wallberg; il Requiem di Mozart, direttore Gary Bertini. (segue)

(Sia/Pn/Adnkronos)