NOTIZIE FLASH: 1/A EDIZIONE - L'ESTERO
NOTIZIE FLASH: 1/A EDIZIONE - L'ESTERO

Islamabad. Gli Stati Uniti hanno reso noto di aver disposto il rimpatrio in America dei familiari dei diplomatici in servizio nelle ambasciate di Kabul, Islamabad e Nuova Delhi in considerazione della ''preoccupazione crescente'' per il conflitto fra India e Pakistan in Kashmir. L'evacuazione dei civili, secondo quanto riferito da fonti diplomatiche pakistane, dovra' avvenire ''il piu' presto possibile''. Insieme a Gran Bretagna e Canada, gli Stati Uniti avevano gia' disposto nei giorni scorsi il rimpatrio dei diplomatici non essenziali per il lavoro delle ambasciate. La Germania, invece, finora si e' limitata a consigliare la partenza da India e Pakistan ai propri connazionali che vivono o lavorano nei due Paesi.

Singapore. Il ministro della Difesa indiano George Fernandes ha assicurato che il suo governo non intende assumere iniziative unilaterali contro il Pakistan per il conflitto in Kashmir. ''Non attueremo alcuna iniziativa impulsiva'', ha detto a margine della conferenza internazionale dei ministri della Difesa organizzato a Singapore dall'Istituto Internazionale di Studi Strategici che ha sede a Londra. ''Io credo che la comunita' internazionale, guidata dagli Stati Uniti -ha affermato il ministro- puo' esercitare con successo pressioni sul governo pakistano che consentano una soluzione negoziale del conflitto''. In questo senso, Fernandes ha ricordato l'impegno del presidente Musharraf a sostenere la lotta internazionale al terrorismo.

Gerusalemme. Giornata di fitti incontri per le mediazioni in parallelo fra Israele e Autorita' Nazionale Palestinese da parte di Unione Europea e Stati Uniti. L'Alto responsabile per la politica estera della Ue Javier Solana ha avuto questa mattina un primo incontro con il ministro degli Esteri israeliano Shimon Peres al quale seguira' un incontro con il premier Ariel Sharon. Sempre a Gerusalemme, nelle stesse ore, l'inviato della Casa Bianca Tom Burns si e' incontrato con il ministro della Difesa del governo Sharon Ben Eliezer. Mentre dovrebbe svolgersi a breve l'atteso incontro nei territori palestinesi fra il leader dell'Anp Yasser Arafat ed il direttore della Cia John Tenet.

(Pun/Rs/Adnkronos)