NOTIZIE FLASH: 2/A EDIZIONE - LO SPORT
NOTIZIE FLASH: 2/A EDIZIONE - LO SPORT

Gwangju. Con la vittoria (3-1) ottenuta oggi contro la Slovenia, la Spagna ha sfatato una 'maledizione' da esordio che durava da ben 52 anni. Era infatti dal 1950 che le 'furie rosse' non riuscivano a vincere la prima partita del mondiale. Di Raul (44/mo), Valeron (74/mo) e Hierro (87/mo su rigore) le reti degli spagnoli, mentre la Slovenia aveva momentaneamente dimezzato lo svantaggio con Cimirotic all'82/mo. Con questa vittoria la Spagna raggiunge la vetta del gruppo B, grazie anche al pareggio di oggi, 2-2, tra Paraguay e Sudafrica.

Roma. Questi i risultati finali della 38/a ed ultima giornata del campionato di calcio di serie B: Bari-Ternana 2-1; Cagliari-Vicenza 2-2; Empoli-Cosenza 1-2; Palermo-Ancona 2-3; Modena-Salernitana 5-2; Cittadella-Pistoiese 2-1; Reggina-Genoa 2-2; Crotone-Messina 1-2; Napoli-Como 1-2; Sampdoria-Siena 0-1. La sconfitta a Bari costa cara alla Ternana, che retrocede in serie C/1 anche per effetto delle vittorie in trasferta ottenute dal Cosenza ad Empoli, dal Siena a Genova e dal Messina a Crotone. Nelle scorse giornate Cittadella, Pistoiese e Crotone erano gia' matematicamente retrocesse nella serie inferiore.

Mugello (Fi). Valentino Rossi ha vinto il gran premio d'Italia di motociclismo del Mugello nella categoria Motogp. Il pilota della Honda ha preceduto Max Biaggi su Yamaha e il giapponese Tohru Ukawa su Honda. Quarto e' finito lo spagnolo Checa e quinto Barros. Loris Capirossi sulla Honda due tempi ha chiuso al sesto posto. Rossi ha praticamente fatto la gara; partito in testa e' stato superato da Biaggi dopo qualche giro per poi riprendere il comando e chiudere staccando l'avversario romano. A fine gara, il pilota della Honda che aveva tagliato il traguardo su una ruota sola si e' cimentato in un piccolo show: due vigili urbani l'hanno fermato a bordo pista per fargli una multa per eccesso di velocita'. Sul podio, Rossi si e' poi tolto gli stivali lanciandoli al pubblico sottostante. Marco Melandri, su Aprilia, ha vinto la 250 portandosi a 5 punti della classifica iridata di categoria guidata da Nieto, oggi terzo. Nel fine settimana del Mugello, in totale, gli spettatori del Gran Premio sono stati 93.969, 64.620 solo oggi.

Mugello (Fi). Il sanmarinese Manuel Poggiali su Gilera ha vinto il gran premio d'Italia di motociclismo classe 125, precedendo sul circuito del Mugello il giapponese Youichi Ui e lo spagnolo Pablo Nieto, figlio del tre volte campione del mondo Angel Nieto.

(Pun/Rs/Adnkronos)