MOSTRE: RETROSPETTIVA DEL PITTORE SPARTACO CARLINI A PISA
MOSTRE: RETROSPETTIVA DEL PITTORE SPARTACO CARLINI A PISA
A PALAZZO LANFRANCHI DAL 7 GIUGNO AL 30 LUGLIO

Firenze, 4 giu. - (Adnkronos) - Dal 7 giugno al 30 luglio si terra' nella sede espositiva di Palazzo Lanfranchi a Pisa una mostra dedicata all'arte del primo Novecento in Toscana e ad una delle personalita' tra le piu' originali ed interessanti, ma anche meno conosciute, di questo periodo: l'artista pisano Spartaco Carlini (1884-1949).

Per prima volta dopo la retrospettiva del 1950 al Teatro Verdi di Pisa, sara' documentata l'intera produzione di Carlini attraverso 150 opere tra dipinti, disegni e sculture provenienti da raccolte pubbliche e private, con alcuni significativi raffronti con artisti a lui coevi, quali tra gli altri Libero Andreotti, Lorenzo Viani, Arnold Boecklin, Moses Levy e Plinio Nomellini. La mostra, curata da Alessandro Tosi, intende strappare da ''un ingiusto oblio ''la figura di un artista che - sebbene per tutta la vita 'prigioniero volontario' tra le mura della sua citta' natale - seppe percepire e far proprie, in ''un singolarissimo e straordinario linguaggio, poetiche e tematiche del suo tempo''.

(Xio/Rs/Adnkronos)