** NOTIZIARIO DESIGN ** (3)
** NOTIZIARIO DESIGN ** (3)

DAL 13 AL 15 SETTEMBRE APPUNTAMENTO A FIRENZE CON PITTI CASA.

Grandi novit a Firenze in seno a Pitti Casa, la manifestazione legata alla produzione di oggetti per la casa e al tessile d'arredamento. Sdoppiato, infatti, l'appuntamento. Non pi una sola edizione l'anno, ma due: una a settembre e la seconda a marzo. Diversificato anche il principio espositivo. La crisi socio-economica attuale richiede ulteriori sforzi in termini di comunicazione del prodotto. Una comunicazione che, tuttavia, non deve solo promuovere, ma che, nell'incertezza, deve guidare e orientare il consumatore. Questo lo scopo principe dell'edizione di settembre. Sotto l'art direction di Paola Navone, l'edizione autunnale di Pitti Casa ruoter attorno a un tema centrale, Total living, che le aziende tutte dovranno contribuire ad argomentare, per rendere il messaggio ancor pi chiaro al visitatore. Allo scopo giover anche il cambio di location: la Stazione Leopolda. Un magnifico esempio di archeologia industriale che sar ideale scenario per la rappresentazione intorno alla casa e all'abitare odierno. L'edizione primaverile di Pitti Casa, dal 2 al 4 marzo, torner, invece, alla storica sede della Fortezza da Basso e recuperer il consueto impianto fieristico a stand. Qui, l'attenzione andr a concentrarsi maggiormente sul prodotto e sulle collezioni dell'autunno/inverno successivo. Info: www.pittiimmagine.com

SUCCESSO IN ITALIA PER L'EUROPEAN DESIGN COMPETITION.

Organizzato da Apme e Assoplast, le associazioni che rappresentano a livello europeo e italiano i produttori di materie plastiche, giunge alla terza edizione l'European Design Competition, un concorso che vede coinvolti giovani provenienti da differenti realt didattiche. Le scuole e gli istituti di Italia, Inghilterra, Francia, Germania, Olanda e Danimarca hanno prestato i migliori studenti, in tutto quattrocento, perch si mettessero a confronto con un tema difficile: ''La plastica libera il corpo, la mente, l'anima''. Oggetto del concorso, che ha portato alla realizzazione di oltre 100 lavori, la sfida che la plastica deve affrontare quotidianamente per garantire all'uomo mobilit fisica e mentale, nel completo rispetto di un futuro sostenibile. Tre i premi consegnati nella fase italiana: a Irene Zingarelli, dell'Istituto Quasar di Roma; a M. Candela, M. Casagrande e S. Guglielmi, del Politecnico di Torino; a S. Novello, M. Rovatto, K. Fong del Politecnico di Torino. Il primo classificato parteciper alle selezioni europee insieme ai vincitori di altri cinque paesi. La finale a Londra il 26 settembre prossimo in occasione della fiera 100% Design. Info:

(Mem/Zn/Adnkronos)