COGNE: AL VIA DOMANI L'INCIDENTE PROBATORIO AD AOSTA (4)
COGNE: AL VIA DOMANI L'INCIDENTE PROBATORIO AD AOSTA (4)
''LA FRANZONI E' PROCESSABILE''

(Adnkronos) - LE 'ALTERAZIONI TRANSITORIE' - Ipotesi che assumerebbe significato ove si desse per documentata l'effettuazione del delitto da parte della Franzoni. Solo in questo caso, infatti, si porrebbe il problema in esito all'accertamento di una infermita'. In assenza di malattie definite e tali da infieriree sulla capacita' di intendere e di volere, soltanto il valore di 'malattia dell'atto' potrebbe di per se stesso motivare la deduzione di un vizio di mente al momento del fatto. Ma un simile percorso non sembra ipotizzabile.

IL MALORE DELLA NOTTE PRECEDENTE - Il banale malessere accusato dalla Franzoni la sera e la notte precedente l'omicidio non ha caratteristiche che possano farlo individuare come connesso a una qualche alterazione psicopatologica. A meno di non voler procedere ad illazioni e forzature interpretative senza reale fondamento clinico.

PIENA CAPACITA' DI INTENDERE E DI VOLERE - Anna Maria Franzoni, al momento del fatto, aveva piena capacita' di intendere e di volere. La Franzoni e' dotata di piena capacita' processuale.

(Sin-Alb/Zn/Adnkronos)