DISASTRO TRENO: LUNARDI, NO ALLE SPECULAZIONI
DISASTRO TRENO: LUNARDI, NO ALLE SPECULAZIONI
TITOLARE DELLE INFRASTRUTTURE ANNUNCIA INCHIESTA MINISTERO

Messina, 21 lug. - (Adnkronos) - Il ministro delle Infrastrutture, Pietro Lunardi, ha annunciato l'apertura di un'inchiesta che marcera' parallelamente a quella della magistatura per far luce sul disastro ferroviario di ieri sera. Lunardi al termine del vertice tenutosi in Prefettura, ha invitato a non fare speculazioni sulla tragedia. Per il ministro dei Trasporti, non bisogna ''strumentalizzare il dolore altrui''. ''L'invito -ha detto- e' rivolto a coloro che fanno dichiarazioni sfruttando il dramma delle vittime per fare politica e fare campagna elettorale. Abbiamo ereditato questo raddoppio incompiuto e stiamo potenziando e accelerando i alvori. Stiamo facendo tutto quel che serve per dare alla Sicilia quello che gli manca da 50-100 anni. Nessuno -ha ammonito il titolare dei Trasporti- si permetta di utilizzare questa tragedia per speculazioni politiche. Il governo ha dimostrato la massima attenzione per l'ammodernamento di questo tratto ferroviario''. (segue)

(Aka/Zn/Adnkronos)