DISASTRO TRENO: PECORARO SCANIO, INDECENTI PAROLE DI MICCICHE'
DISASTRO TRENO: PECORARO SCANIO, INDECENTI PAROLE DI MICCICHE'
FALSO CHE I VERDI ABBIANO BLOCCATO I LAVORI

Roma, 21 lug. - (Adnkronos) - ''Micciche' si scusi per le sue scandalose affermazioni. E' falso e indecente accusare i Verdi di aver bloccato i lavori ferroviari. Chi ha speculato sul lutto e' proprio lui perche' da ieri non ha trovato di meglio che dire bugie su di noi. Tutti sanno, infatti, che da sempre i Verdi sono per maggiori investimenti, prioritari, per la ferrovia e che proprio con i Verdi al governo nel 2000 fu approvato il raddoppio di quel tratto''. Lo dice il presidente dei Verdi Alfonso Pecoraro Scanio che chiede invece a Micciche' di riferire in Parlamento insieme a Lunardi per sui ritardi del loro governo''.

''Quanto alle sue sconnesse parole ci aspettiamo delle scuse e in mancanza di queste useremo tutte le vie legali per ripristinare la verita' dei fatti -aggiunge- Gli esponenti del governo siano adesso seri e ci dicano quali sono davvero le priorita' di spesa: il ponte o le ferrovie? E la smettano di dire che entrambe le scelte sono prioritarie. Per i Verdi da sempre acquedotti e ferrovie debbono essere realizzati prima di qualunque altra opera.

(Com/Zn/Adnkronos)