DIVORZIO: CONSULENZA VIRTUALE, L'AVVOCATO SU INTERNET
DIVORZIO: CONSULENZA VIRTUALE, L'AVVOCATO SU INTERNET
SU UN SITO, TARIFFE A PARTIRE DA 192 EURO

Roma, 21 lug. - (Adnkronos) - Per divorziare non e' piu' indispensabile l'intervento dell'avvocato. A sostituirlo ci ha pensato divorziofacile.it, l'inedito sito italiano che offre consulenza virtuale nelle pratiche di separazione e divorzio. Per usufruire del servizio basta semplicemente compilare un modulo, necessario per redigere il ricorso da presentare al tribunale. Successivamente sara' lo stesso cliente a mettere in pratica le indicazioni operative suggerite dagli esperti, evitando cosi' le spese per l'avvocato.

Possono usufruire di questo servizio solo coloro che hanno residenza anagrafica sul territorio italiano. I requisiti richiesti sono che i coniugi siano concordi nella richiesta di separazione consensuale o di divorzio congiunto e che il tribunale competente sul territorio ammetta queste prassi senza l'assistenza di un legale.

Per evitare brutte sorprese, il servizio ha approntato un tariffario dove per ogni caso e' indicata la spesa. Il prezzo base e' di 192 euro, iva inclusa, ed e' applicabile alle coppie che non hanno figli e non possegono immobili. Il tetto massimo e' invece di 312 euro, iva inclusa, e riguarda le spese di divorzio a seguito di separazione.

(Red/Zn/Adnkronos)