INCIDENTE TRENO: VERDI, LUNARDI RIVEDA PIANO SVILUPPO FERROVIE (3)
INCIDENTE TRENO: VERDI, LUNARDI RIVEDA PIANO SVILUPPO FERROVIE (3)
UN'IPOCRISIA DIFENDERE PONTE MESSINA COME TRAINO INFRASTRUTTURE

(Adnkronos) - ''Temo che quello di Micciche' sia il solito intervento a gamba tesa e che agiti questo polverone sapendo di avere torto: il piano di investimenti da 4,3 miliardi di euro che il governo ha proposto per il 2002 come fondi veri e spendibili, approvato nei giorni scorsi dal Parlamento, prevede che di queste risorse la meta' sia destinata all'alta velocita' e in particolare alla Torino-Milano. Con la restante meta', 2,1 mld di euro, si deve fare la manutenzione ordinaria e straordinaria, gli investimenti sui nodi e il potenziamento e il raddoppio delle linee ordinarie: troppo pochi''.

Quanto al Ponte di Messina come possibile 'volano' per le infrastrutture a terra, Donati taglia corto: ''e' ipocrita dire che fara' da traino tenuto conto che dopo aver investito 5 miliardi di euro, non ci saranno piu' risorse per lavori che ne richiedono almeno 2,3''.

(Ccr/Zn/Adnkronos)