** NOTIZIARIO MODA ** (4)
** NOTIZIARIO MODA ** (4)

(Adnkronos) -

POSITIVO L'ANDAMENTO DELLE ESPORTAZIONI DI CASHMERE -

Aumentano del 4,8% le esportazioni di maglieria in cashmere. Il dato, reso noto dal Ccmi - Istituto dei produttori di cashmere e cammello- conferma, dunque, il buon andamento delle vendite di maglieria che anche lo scorso anno aveva fatto ben sperare i produttori. Massimo Zegna Baruffa, portavoce del Ccmi, specifica che il dato positivo riguarda essenzialmente il cashmere, laddove l'intero comparto moda non ha goduto di ottime performance nell'arco di tutto il 2001. La crisi economica si e' fatta sentire soprattutto rispetto ai clienti tradizionali, come la Germania. Il mercato tedesco, infatti, ha registrato un calo delle importazioni pari all'11%, mentre l'Austria, altro polo di riferimento, del 6,3%. Poiche' Germania e Austria insieme rappresentano il 40% del mercato delle esportazioni, evidentemente la crisi che li ha colpiti non puo' risultare indifferente per il mercato italiano. Di contro, pero', paesi con un peso commerciale rilevante come Francia e Regno Unito, hanno fatto registrare aumenti del 7,6% e del 16,2%. Nonostante l'andamento generale negativo del sistema moda, il segmento del cashmere non ha risentito, quindi, piu' di tanto delle problematiche che hanno investito il resto del comparto, a conferma delle ancor ottime potenzialita' del prodotto italiano di alta gamma. In particolare, negli Usa l'aumento delle vendite ha fatto registrare un +21,7%, mentre nell'Asia Orientale l'incremento delle vendite ha superato addirittura la soglia del 46,5%. Info: www.cashmere.org

SISTEMA MODA ITALIA: COSTITUITO IL CONSIGLIO DEL RAGGRUPPAMENTO SERICO -

All'interno di Sistema Moda Italia e' stato costituito un organismo che vuole riunire le aziende provenienti dalla ex Associazione Serica Italiana. Del Consiglio fanno parte Claudio Taiana, Giulio Balossi, Alessandro Tessuto, Giancarlo Butti, Francesca Canepa, Mario Cantaluppi, Paolo Caronti, Franco Ghiringhelli, Moritz Mantero, Beppe Pisani, Francesco Pozzi, Donatella Ratti, Daniele Roncoroni, Lorenzo Tettamanti e Matteo Uliassi. Scopo del Consiglio del Raggruppamento Serico favorire lo studio e la elaborazione di strategie di settore che andranno a riguardare la formazione dei giovani, la ricerca di nuovi mercati potenziali, la partecipazione a fiere di settore e la comunicazione del distretto che ha marchio Seri.Co. A cuore dell'organizzazione, soprattutto, fronteggiare l'importazione selvaggia dai paesi asiatici che mette in serio pericolo il prodotto made in Italy. Info: mailbox@textilecomo.com

www.sistemamodaitalia.it

(Mem/Zn/Adnkronos)