TV: ESTATE, ASCOLTI BOOM ANCHE SE I PROGRAMMI SONO REPLICHE
TV: ESTATE, ASCOLTI BOOM ANCHE SE I PROGRAMMI SONO REPLICHE
IN PRIMA SERATA I PIU' VISTI CANALE 5 E IL TG1

Roma, 21 lug. - (Adnkronos) - Trecentomila telespettatori in piu' dal primo al 15 luglio di quest'anno rispetto al 2001. E' questo il dato piu' significativo registrato dalla centrale media Starcom MediaVest, secondo cui i dati Auditel relativi all'ascolto televisivo delle 7 reti nazionali nel periodo 1-15 luglio 2002 (nella fascia oraria dalle 7 di mattina alle 2 di notte) segnalano un aumento degli ascolti consistente. Un +4% che in termini pubblicitari, secondo le valutazioni della rivista Marketing&Tv, puo' valere in termini d'investimento su tutta l'estate un aumento di 25.000.000 di euro. Il tutto nonostante otto programmi su dieci, in questa stagione, siano repliche.

Canale 5 si mantiene al primo posto negli ascolti, passando da 1.867.000 telespettatori del 2001 a 1.980.000 (+6.3%). Rai1 registra un leggero calo passando da 1.858.000 telespettatori del 2001 a 1.771.000 (-4,68%). Le fasce orarie che in questo periodo registrano picchi d'ascolto sono quelle corrispondenti alle due edizioni principali dei telegiornali: il prime time 19.30-22.29 e l'intervallo 12-15.00. In particolare il Tg1 diretto da Clemente Mimun registra un +2%. Piu' fiacco, sia per Rai che per Mediaset, il prime time. L'aumento registrato in quella fascia e' di 1.5% (15.648.000 nel 2002 rispetto a 15.416.000 nel 2001). (segue)

(Sin-Das/Zn/Adnkronos)