DISASTRO TRENO: D'ALI', PAROLE VESCOVO DETTATE DA EMOZIONE
DISASTRO TRENO: D'ALI', PAROLE VESCOVO DETTATE DA EMOZIONE
'RADDOPPIO LINEA FERROVIARIA ME-PA ESEGUITO PRESTO'

Palermo, 22 lug. - (Adnkronos) - ''Le parole del vescovo di Messina, monsignor Giovanni Marra, sono state dettate dall'emozione. Tanto e' vero che oggi le ha un po' rettificate''. E' quanto dice all'Adnkronos il sottosegretario agli Interni, Antonino D'Ali', commentando le dichiarazioni rese ieri dall'arcivescovo Marra sul disastro ferroviario di Rometta Marea. L'alto prelato, parlando con i giornalisti, aveva detto ''prima la Ferrovia, solo dopo il Ponte''. ''Purtroppo - ha detto D'Ali' - spesso si generalizza e si parla con scarsa nozione di alcuni argomenti''.

''Il Ponte sullo Stretto - ha aggiunto il sottosegretario, originario di Trapani - e' un progetto a lunga scadenza, cioe' verra' relizzato non prima del 2010. Mentre, le altre opere, tra cui il raddoppio della linea ferroviaria tra Messina e Palermo, verra' eseguito molto prima''. (segue)

(Ter/Idb/Adnkronos)