DISASTRO TRENO: SICILIA 2010 CHIEDE COMMISSIONE D'INDAGINE
DISASTRO TRENO: SICILIA 2010 CHIEDE COMMISSIONE D'INDAGINE

Palermo, 22 lug. - (Adnkronos) - Una Commissione parlamentare di indagine sullo stato delle strutture ferroviarie in Sicilia. E' quanto chiedono i cinque deputati del Gruppo parlamentare 'Sicilia 2010', dopo il disastro ferroviario di sabato scorso. ''Il Governo - accusano i parlamentari - ha sposato la linea dei tagli delle risorse e queste sono le conseguenze''. Per questo chiedono: ''Cuffaro riferisca all'Ars su quali sono i programmi concreti oltre al pubblicizzato Ponte sullo Stretto''.

I deputati Giovanni Ferro di Primavera Siciliana, Leoluca Orlando della Margherita, Salvo Raiti della lista Di Pietro, Salvatore Morinello dei Comunisti Italiani e l'indipendente Calogero Micciche' hanno presentato stamattina una mozione all'Ars sull'incidente. I parlamentari sottolineano come ''sembri ormai certo che a causare il disastro sia stato un problema tecnico'' e ricordano che gia' in passato ''la stessa linea e' stata colpita da disastri di analoga gravita' e piu' volte questi sono stati evitati soltanto per poco''. (segue)

(Ter/Pn/Adnkronos)