FRIULI: VERSO REFERENDUM CONFERMATIVO PER LEGGE ELETTORALE
FRIULI: VERSO REFERENDUM CONFERMATIVO PER LEGGE ELETTORALE

Trieste, 22 lug. - (Adnkronos) - La richiesta di referendum confermativo della legge elettorale regionale del Friuli Venezia Giulia e' legittima. Lo ha stabilito l'ufficio di presidenza del Consiglio regionale, presieduto da Antonio Martini. La decisione e' stata immediatamente comunicata al presidente della Giunta regionale, Renzo Tondo e ai promotori della consultazione, il cui obiettivo e' che la legge elettorale varata dalla Regione non venga confermata.

Il presidente della Regione avra' ora 30 giorni di tempo per indire il referendum. La data della consultazione dovra' essere fissata in una domenica tra il 50mo ed il 90mo giorno successivo all'emanazione del decreto di indizione. Secondo i delegati dei promotori del referendum, le firme raccolte ammontavano a 52.206, mentre dal conteggio effettuato dagli uffici ne sono risultati 52 mila. La richiesta di referendum confermativo e' stata considerata legittima, avendo le firme dei sottoscrittori superato le 36.405 necessarie.

(Afv/Idb/Adnkronos)