GIUSTIZIA: CALVI, LEGITTIMO SOSPETTO RAPINA PROCESSUALE CDL
GIUSTIZIA: CALVI, LEGITTIMO SOSPETTO RAPINA PROCESSUALE CDL

Roma, 22 lug. - (Adnkronos) - ''La scandalosita' dell'urgenza con cui la maggioranza vuole affrontare il cosiddetto 'legittimo sospetto' e' data dal fatto che l'unica urgenza reale e' quella di anticipare la decisione della Corte costituzionale. In questo modo l'effetto sarebbe quello di sospendere il processo di Milano e di sottrarre a quel Tribunale il giudizio. Siamo di fronte a una rapina processuale''. Lo afferma il senatore dei Ds Guido Calvi, secondo il quale ''e' stupefacente che questa operazione sia fatta nell'interesse del presidente del Consiglio, imputato in quel processo, e che l'intera maggioranza voglia piegare il Parlamento a interessi particolari, facendo una legge ad personam''.

(Red-Pol/Idb/Adnkronos)