RIFORME: BOSSI, EMERGE POSIZIONE COMUNE CDL
RIFORME: BOSSI, EMERGE POSIZIONE COMUNE CDL
RIUNIONE DI 'OFFICINA' A MILANO

Milano, 22 lug. - (Adnkronos) - ''Si. Si, emerge una posizione comune''. Lo ha detto Umberto Bossi uscendo dalla riunione di 'Officina' il gruppo di lavoro della Cdl che si e' incontrato oggi a Milano, in una sede del ministero delle Finanze, per parlare di un possibile accordo all'interno della maggioranza sulle riforme. Bossi ha specificato ''che non si e' parlato di riforma elettorale'' e che non c'e' una posizione definitiva perche' ''bisogna fare un passo per volta''.

Alla riunione erano presenti anche il capogruppo dell'Udc al Senato Francesco D'Onofrio, il vicepresidente del Senato Roberto Calderoli, il capogruppo alla Camera di An Ignazio La Russa, il sottosegretario alle Riforme Aldo Brancher, l'esperto di diritto costituzionale e senatore di An Giuseppe Valditara e il ministro dell'Economia Giulio Tremonti. La riunione e' durata circa due ore e mezzo. (segue)

(Dra/Idb/Adnkronos)