TOSCANI NEL MONDO: NASCE LA GIORNATA DEL TOSCANO EMIGRATO
TOSCANI NEL MONDO: NASCE LA GIORNATA DEL TOSCANO EMIGRATO

Firenze, 22 lug. - (Adnkronos) - Da quest'anno parte la 'festa dell'emigrazione toscana', che coinvolgera' sia i familiari di quei concittadini partiti fin dal XIX secolo, che le nuove figure ad alta professionalita' che dalla regione anche oggi vanno a vivere in altri Paesi. Le Associazioni dei Toscani all'estero sono circa 60, suddivise in quattro coordinamenti continentali, che tengono gia' adesso i contatti con le aree di provenienza (soprattutto le province di Lucca e Pistoia) e con la Regione.

Per l'istituzione della ''Giornata regionale del Toscano emigrato'' e' stata avanzata una proposta di legge dai consiglieri regionali Francesco Pifferi, Lucia Franchini ed Enrico Cecchetti. Ma per poter organizzare immediatamente la celebrazione ufficiale, abbreviando l'iter del procedimento legislativo, e' stata presentata contemporaneamente una mozione da discutere nella seduta del Consiglio regionale di questa settimana.

Le finalita', il programma della ricorrenza, le attivita' per rafforzare i legami con i toscani all'estero verranno presentati in una conferenza stampa domani alle 12, a Firenze, in Palazzo Bastogi. Interverranno l'assessore regionale alla Cultura Mariella Zoppi, il vicepresidente vicario del `Consiglio dei toscani all'estero' Lorenzo Murgia ed i consiglieri firmatari della proposta.

(Xio/Pn/Adnkronos)