VENETO: CAVALIERE, PER STATUTO MANCANO REGOLE DEL GIOCO
VENETO: CAVALIERE, PER STATUTO MANCANO REGOLE DEL GIOCO

Venezia, 22 lug. - (Adnkronos) - Il presidente del Consiglio regionale del Veneto, Enrico Cavaliere (Lega), intervenendo oggi a Venezia a un incontro sull'immobilismo della politica regionale organizzato dalla Margherita, si e' assunto ''la responsabilita' per la mancata partenza dei lavori della commissione incaricata di redigere la nuova Costituzione veneta''. ''Il fatto e' -ha spiegato- che mancano ancora le regole del gioco in fase di elaborazione da parte del governo''. Cavaliere si e' comunque detto ottimista, annunciando i lavori della commissione ''dopo la pausa estiva'' e precisando che ''in ogni caso questa dispone gia' di progetti di buon livello''.

Facendo riferimento anche alla situazione di altre Regioni, il presidente dell'assemblea veneta ha precisato che non crede ''si possa parlare di ritardo per quanto riguarda il Veneto''. Diversa la posizione della Margherita, che accusa la maggioranza ''di un ritardo di due anni'' e la ritiene responsabile della compromissione del lavoro su tre livelli: ''Un buon lavoro di scavo istituzionale, un serio approfondimento tecnico-scientifico e un'ampia e rigorosa consultazione della societa' regionale''. (segue)

(Apd/Idb/Adnkronos)