USA: SI' CAMERA A RICHIESTE BUSH SU DIPARTIMENTO SICUREZZA
USA: SI' CAMERA A RICHIESTE BUSH SU DIPARTIMENTO SICUREZZA

Washington, 26 lug. - (Adnkronos) - La Camera dei rappresentanti americani ha approvato, con 229 voti favorevoli e 201 contrari, l'emendamento della legge per la creazione del superdipartimento per la sicurezza nazionale teso a dare all'amministrazione, in caso di emergenza, una liberta', senza precedenti, nell'assunzione e nel licenziamenti dei previsti 170mila dipendenti della nuova agenzia.

La votazione e' avvenuta poche ore dopo che Bush ha minacciato di porre il veto alla legge se arrivera' alla sua scrivania nella formulazione adottata ieri da una commissione del Senato che, a differenza della Camera, e' controllato dai democratici, in cui non e' stata accolta la proposta di una grande flessibilita' nella gestione della nuova agenzia.

''In tempo di guerra - ha detto il presidente americano - e' il momento sbagliato di limitare il potere del presidente di difendere il popolo americano''. (segue)

(Nut/Pn/Adnkronos)