CSM: POLEMICA SU CASELLI, NOMINA ILLEGITTIMA PER LAICI POLO (2)
CSM: POLEMICA SU CASELLI, NOMINA ILLEGITTIMA PER LAICI POLO (2)
SPATARO CRITICA CASTELLI, HA RESO IMPOSSIBILE NOMINA PG MILANO

(Adnkronos) - Di diverso avviso Spataro, che plaude alla nomina. ''Nell'ultimo giorno della sua attivita' di amministrazione -commenta- il Consiglio ha chiuso degnamente nominando un magistrato del calibro di Caselli, che tanto ha dato al Paese, alla carica di pg di Torino''.

Spataro coglie invece l'occasione per contestare il comportamento del ministro della Giustizia Roberto Castelli, al quale contesta alcuni ritardi. Innanzitutto, per non aver ''tempestivamente espresso il suo concerto per la nomina del pg di Milano, che e' stata cosi' impossibile''.

''Nello stesso solco -lamenta- si pone l'atteggiamento omissivo del ministro che ancora non ha sottoscritto il decreto attuativo della delibera del Csm di varie settimane di nomina a procuratore di Bergamo del dottor Galizzi, per il quale il ministro aveva negato il concerto. E' facile rilevare che queste scelte del ministro mal si conciliano -conclude Spataro- con il dichiarato proposito di favorire il buon funzionamento degli uffici giudiziari''.

(Arc/Pn/Adnkronos)