DI PIETRO: BERLUSCONI E' COME L'AIDS, SE LO CONOSCI LO EVITI
DI PIETRO: BERLUSCONI E' COME L'AIDS, SE LO CONOSCI LO EVITI

Napoli, 30 lug. - (Adnkronos) - ''Berlusconi e' come l'Aids se lo conosci lo eviti''. Lo ha detto il leader dell'Italia dei Valori Antonio Di Pietro a Napoli, nel corso della conferenza stampa tenutasi al Caffe' Gambrinus durante la quale l'ex pm ha illustrato le nuove strategie del partito e presentato l'ingresso di due nuovi esponenti della politica napoletana, Carmine Attanasio e Angelo Tramontano. ''Sulle riforme non si discute -ha detto ancora Di Pietro- perche' a 'quello' non gliene frega niente. Sta agendo solo per fare qualcosa a uso e consumo proprio. L'obiettivo di Italia Valori -ha detto Di Pietro- e' il rilancio della questione morale. Non bisogna abbassare la guardia in un momento in cui in Italia si sta sviluppando il virus ''omoberlusconianus', che colpisce a 360 gradi da una parte e dall'altra. Un soggetto -ha aggiunto Di Pietro- che sceglie di fare politica non nell'interesse della collettivita' ma nell'interesse del privato''.

Di Pietro ha poi preannunciato nuove iniziative per i prossimi mesi. ''Parteciperemo ad altri girotondi -ha detto- per far capire che si sta facendo un sopruso. Per questo abbiamo gia' depositato in Parlamento tre quesiti referendari su tre temi che riteniamo fondamentali: giustizia, lavoro e conflitto d'interessi. Bisogna cambiare il modo di fare politica -ha concluso Di Pietro- negli ultimi anni tutta tesa a provvedimenti che non interessano il Paese. A chi serve la norma sul legittimo sospetto, rispetto a tutte le esigenze del Paese? E' una norma che non risolve alcun problema se non quello di un singolo''.

Alla conferenza stampa hanno partecipato anche il senatore della Margherita Nello Formisano ed il responsabile provinciale del partito e neo vice coordinatore politico regionale della Lista Di Pietro, Raffaele Picardi.

(Ana/Idb/Adnkronos)