ITALO BALBO: BONFIETTI-DE ZULUETA, AVIATORE MA ANCHE GERARCA
ITALO BALBO: BONFIETTI-DE ZULUETA, AVIATORE MA ANCHE GERARCA
I VERDI, TOGLIETE QUELLA TARGA O LA TOGLIEREMO NOI

Roma, 30 lug. - (Adnkronos) - Si allarga la polemica seguita alle affermazioni fatte dal generale Antonio Tricarico, consigliere di difesa della presidenza del Consiglio dei ministri, in difesa di Italo Balbo. Dopo l'interrogazione di un gruppo di deputati Ds, che chiedevano le dimissioni del generale, una medesima richiesta viene da un gruppo di senatori dell'opposizione guidato da Albertina Soliani della Margherita e appoggiato da Tana De Zulueta e Daria Bonfietti dei Ds. Nel frattempo una dura presa di posizione contro la targa posta a memoria dell'aviatore Balbo nella piazza dell'aeroporto militare di Ciampino viene dai Verdi, che chiedono al governo di togliere ''immediatamente'' quella targa.

''Sorprende -dicono le due senatrici De Zulueta e Bonfietti- che il consigliere militare del presidente del Consiglio descriva come punto di riferimento dell'Ami un ufficiale, quale Italo Balbo, senz'altro grande aviatore, ma sicuramente anche un gerarca fascista le cui colpe storicamente sono certe''. ''Dopo le sue gravissime affermazioni -dice Paolo Cento, deputato dei Verdi- il consigliere militare del presidente Berlusconi farebbe bene a lasciare il suo incarico che ha assunto in nome dei valori repubblicani''. ''Il governo tolga immediatamente la targa con il nome di Italo Balbo -dice ancora Cento- oppure la toglieremo noi''.

(Sin-Das/Pn/Adnkronos)