CSM: CIAMPI, HA SAPUTO DIMOSTRARE SERENITA' E DETERMINAZIONE (2)
CSM: CIAMPI, HA SAPUTO DIMOSTRARE SERENITA' E DETERMINAZIONE (2)
AUSPICO POSSA PROSEGUIRE RAPPORTO COLLABORATIVO TRA LAICI E TOGATI

(Adnkronos) - Il presidente della Repubblica ha espresso l'auspicio che il nuovo Csm possa lavorare con un rapporto di collaborazione tra membri laici e togati: ''auspico che anche nel nuovo organismo -ha detto infatti Ciampi- possa instaurarsi quel rapporto collaborativo realizzatosi tra membri laici e togati del vostro Consigl. Ognuno, anche quando diverso era l'approccio ai problemi, si e' sforzato di comprendere le ragioni dell'altro: senza pregiudiziali chiusure e senza altrettanto negativi appiattimenti, ma secondo quel metodo del dialogo che da sempre auspico su ogni tema''.

Ciampi ha voluto ringraziare anche il vice presidente uscente del Csm, Giovanni Verde, ''mio attento, equilibrato e puntuale ausilio per la comprensione dei temi di volta in volta affrontati. Grazie anche alla sua guida il Consiglio ha saputo mostrare senso della misura oltre che senso delle istituzioni, anche quando le passioni potevano rischiare di prevalere sulla ragione. (segue)

(Fer/Zn/Adnkronos)