GIUSTIZIA: DI PIETRO, PREMIER TIENE SOTTO SCACCO PARLAMENTARI
GIUSTIZIA: DI PIETRO, PREMIER TIENE SOTTO SCACCO PARLAMENTARI
PER LA PRIMA VOLTA EX PM A ''GIROTONDO''

Roma, 31 lug. - (Adnkronos) - ''Il problema e' che Berlusconi tiene sotto scacco i suoi: ha detto a tutti loro 'attenzione perche' se vengo condannato andiamo alle elezioni e voi potreste non essere rieletti'''. E' l'affondo al veleno del senatore Antonio Di Pietro, che oggi per la prima volta si unisce al ''girotondo'' convocato davanti a palazzo Madama dal regista Nanni Moretti e dal professore fiorentino Francesco 'Pancho' Pardi.

Avvicinato dai cronisti poco dopo la diffusione della notizia che il ddl Cirami verra' portato domani in aula nonostante sia stata sospesa la seduta della commissione Giustizia non l'abbia approvato, dice ''Ormai non fanno piu' leggi nell'interesse del Paese, ma soltanto nel proprio. E poi -conclude- i parlamentari non sono liberi di poter decidere per la paura che hanno di non essere rieletti. Non sono autonomi ma alle dipendenze di Forza Italia''.

(Mbr/Idb/Adnkronos)