RAI: ZANDA, EVIDENTE MATRICE POLITICA DELLE NOMINE
RAI: ZANDA, EVIDENTE MATRICE POLITICA DELLE NOMINE
PERCHE' NOMINE A DIVISIONI QUANDO E' NOTO CHE SARANNO ABOLITE?

Roma, 31 lug. - (Adnkronos) - ''Sono uscito assieme a Donzelli dal Cda al momento delle nomine perche' non condividevo il modo assolutamente non collegiale in cui le nomine erano state istruite. E, ancora una volta, il poco rispetto del pluralismo''. Cosi' Luigi Zanda spiega la decisione di abbandonare la seduta del Cda Rai al momento del voto sulle nomine.

''Inoltre -aggiunge Zanda- per alcune nomine e anche la evidente matrice politica. Ma c'era anche un altro motivo. Oggi sono stati nominati tutti i dirigenti piu' importanti delle divisioni dell'azienda, quando solo poche settimane il presidente Baldassarre aveva dichiarato che le divisioni avevano ancora solo due mesi di vita. Lascio a chi lo volesse dare ogni giudizio su queste procedure...'', conclude Zanda.

(Nex/Rs/Adnkronos)