ROMA: AN, PROPOSTA VELTRONI-LA LOGGIA INADEGUATA
ROMA: AN, PROPOSTA VELTRONI-LA LOGGIA INADEGUATA
SI' A PROGETTO STORACE PER ROMA REGIONE

Roma, 31 lug. - (Adnkronos) - ''La proposta Veltroni-La Loggia sulla legge per Roma e' inadeguata''. Lo affermano i senatori di An Riccardo Pedrizzi, presidente della commissione Finanza e Tesoro di palazzo Madama, e Michele Bonatesta, membro della direzione nazionale del partito, dopo il sostegno del ministro per gli Affari regionali, Enrico La Loggia, alla proposta ulivista di una legge ordinaria per Roma Capitale.

''E' vero che oggi esiste, ed e' presente, il problema di riconoscere adeguatamente la peculiarita' rivestita dal ruolo della citta di Roma, assegnandole uno status consono e conferendole poteri idonei a svolgere le funzioni cui e' chiamata, - hanno detto gli esponenti di An - ma questo problema di grande rilevanza non si risolve certo con la proposta minimale di Veltroni sposata da La Loggia, di una legge ordinaria''.

''Si risolve - concludono i senatori di AN - con il progetto di Storace, fatto proprio da Alleanza nazionale e inserito nel documento congressuale, sul quale anche Bossi si disse favorevole. La proposta di Storace - ricordano infine Pedrizzi e Bonatesta - e' ben diversa, vuole porre la questione direttamente sul piano costituzionale, conferendo a Roma il ruolo e le funzioni di citta' regione''.

(Rre/Rs/Adnkronos)