SCUOLA: RICCIATO, NO AD AFFRETTARE FORME SPERIMENTAZIONE (2)
SCUOLA: RICCIATO, NO AD AFFRETTARE FORME SPERIMENTAZIONE (2)
NON SI CAPISCE LOGICA CHE INTENDE SEGUIRE LA MORATTI

(Adnkronos) - Per Ricciato ''non si comprende quale logica intende seguire il ministro Moratti che chiede al Consiglio nazionale della pubblica istruzione in tempi impossibili rispetto all'inizio del nuovo anno scolastico, un parere sulla sperimentazione nella scuola dell'infanzia ed elementare mentre non lo chiede sui protocolli d'intesa con diverse Regioni per le sperimentazioni che riguardano le scuole secondarie''.

''Pensare poi -conclude il segretario generale dello Snals- di sconvolgere la scuola dell'infanzia ed elementare dal prossimo settembre non mettendo in grado la scuola dell'autonomia di programmare per tempo le proprie attivita', significa non dare tranquillita' alle famiglie, non garantire pari opportunita' agli alunni, rimettendo cosi' in discussione il regolare avvio del prossimo anno scolastico, messo gia' in forse dalle mancate assunzioni a tempo indeterminato del personale docente ed Ata''.

(Com-Ggu/Idb/Adnkronos)