VACANZE: AL VIA 'STAZIONI SICURE', PROGETTO POLIZIA-FS
VACANZE: AL VIA 'STAZIONI SICURE', PROGETTO POLIZIA-FS

Roma, 31 lug. (Adnkronos) - Vita dura per i ladri sui treni. In occasione della prevedibile maxi-affluenza nelle stazioni italiane per l'esodo estivo d'agosto, la Polizia e le Fs hanno aviato il progetto 'Stazioni sicure', che prevede una serie di servizi di controllo sui convogli, specialmente quelli a lunga percorrenza, condotti anche con agenti in borghese. Sui treni che attraversano il confine con l'Austria, la Francia e la Slovenia, gli agenti della Polizia ferroviaria, in collaborazione con le altre polizie, effettuano anche servizi anti-immigrazione clandestina.

I dati forniti dalla Polizia ferroviaria, relativi ai periodi giugno 2001/aprile 2002 e giugno 2000/aprile 2001, fanno registrare un aumento dell'attivita' di controllo: 26.101 i pattugliamenti delle linee ferroviarie contro i 24.764 effettuati nel periodo precedente; 305.462 i servizi di vigilanza negli scali ferroviari contro 299.490; 780.972 le persone identificate contro 696.589, rapine diminuite da 201 a 171, decremento dei furti nelle carrozze-letto da 671 a 459, furti in stazione in calo (da 4.869 a 4.529).

(Mac/Pe/Adnkronos)