VACANZE: OCCHIO AI LADRI SUI TRENI, I CONSIGLI DELLA POLIZIA
VACANZE: OCCHIO AI LADRI SUI TRENI, I CONSIGLI DELLA POLIZIA
SUGGERIMENTI IN RETE E UN OPUSCOLO PER I VIAGGIATORI

Roma, 31 lug. - (Adnkronos) - Nei sottopassaggi ferroviari ''non perdere di vista i bagagli'' ed ''evita il contatto fisico con gli estranei'', nei parcheggi ''evita di lasciare incustoditi i bagagli mentre apri e chiudi la macchina'' e ''non lasciare nulla in evidenza quando posteggi''. E soprattutto, mai borse aperte in stazione. Sono solo alcuni dei consigli che la Polizia di Stato rivolge attraverso il proprio sito Internet (www.poliziadistato.it) ai tanti italiani che in questi giorni utilizzeranno i treni per raggiungere le localita' di villeggiatura.

Una volta a bordo dei convogli, e' bene ''non abbandonare i bagagli a lungo nello scompartimento'' ed ''evitare gli scompartimenti isolati''. Lungo la linea ferroviaria, e' assolutamente da evitare l'attraversamento delle barriere del passaggio a livello ''quando stanno per chiudersi o sono chiuse. Potresti essere travolto da un treno in arrivo'', avverte la Polizia. In caso di emergenza, e' consigliabile rivolgersi ''sempre alla Polizia ferroviaria o al personale delle Ferrovie dello Stato''. Polizia e Ferrovie hanno poi messo a punto un opuscolo, dal titolo 'Treni e sicurezza - consigli per chi viaggia', distribuito in tutte le stazioni.

(Mac/Zn/Adnkronos)