VENETO: CACCIARI, GALAN HA PASSATO IL SEGNO SU 'TANGENZIALE DAY'
VENETO: CACCIARI, GALAN HA PASSATO IL SEGNO SU 'TANGENZIALE DAY'

Venezia, 31 lug. (Adnkronos) - Il leader dell'opposizione veneta Massimo Cacciari, in merito alle polemiche del presidente Galan sul 'Tangenziale Day' ha detto: ''Galan ha passato il segno''. Secondo Cacciari ''era la Regione che doveva risolvere la questione del passante, ma in sette anni non e' riuscita a mettere d'accordo gli enti interessati, non e' riuscita ad arrivare ad un progetto esecutivo, non e' riuscita a risolvere il problema del finanziamento, anche se si spera, sia stato realmente risolto da qualche ora''. Inoltre, ha aggiunto Cacciari, ''non e' riuscita ancora a superare tutti gli ostacoli in sede comunitaria, che ci auguriamo possano essere risolti nel giro dei prossimi mesi''.

''Ma un anno fa -ha aggiunto l'ex sindaco di Venezia- non il centrosinistra, bensi' Berlusconi ha affermato: 'se entro un anno non riusciremo a dare il via ai lavori, mi aspetto le dimissioni di Galan'''. Un'affermazione diventata la bandiera del centrosinistra sui ''fallimenti'' della politica del centrodestra. ''Con quella frase, che noi riportiamo in questa cartolina firmata da Silvio Berlusconi -ha proseguito Cacciari- il discorso si chiude''. Per il leader dell'opposizione ''e' inutile andare avanti a discutere ancora di responsabilita' sulla mancata soluzione del nodo di Mestre''.

(Apd/Pe/Adnkronos)