CINEMA: ROSALINDA CELENTANO, SARO' IL DIAVOLO E PAPA' CAPIRA'
economia
cronaca
spettacoli
sport
cultura
salute
lavoro
sostenibilità
internazionale
multimedia
regioni
immediapress
Segui Adnkronos

Sfoglia l'archivio Adnkronos


CINEMA: ROSALINDA CELENTANO, SARO' IL DIAVOLO E PAPA' CAPIRA'
L'ATTRICE IN 'THE PASSION' DI MEL GIBSON

Roma, 20 set. (Adnkronos) - Il diavolo, con la 'benedizione' del cattolicissimo papa'. Rosalinda Celentano e', per ora, l'unica attrice italiana che Mel Gibson ha scelto per il suo 'The passion', il film sulle ultime 12 ore della vita di Cristo che l'attore e regista girera' in Italia da novembre. La Celentano sara' Satana, il diavolo. ''L'ho scelta perche' e bellissima, e il diavolo non viene certo da noi nei panni di Satana'', ha spiegato Gibson. Per Rosalinda, nessuna difficolta' a prestare il volto al male, nonostante il papa' Adriano sia un fervente e dichiarato cattolico.

''Papa' capira' -dice lei stessa-. Se lui crede, come dice, capira' che nella storia di Cristo c'e' il bene e il male. C'e' il diavolo e c'e' Giuda che, come diceva Oscar Wilde, ha praticamente scritto la storia di Cristo. Giuda, tra l'altro, amava cosi' tanto Cristo che dopo la sua morte si e' tolto la vita''. La Celentano, che dovra' come tutto il cast di 'The passion' recitare in aramaico e latino, si dice credente ma a modo suo: ''Anche io credo in Dio -spiega- anche se non sono cattolica. Credo in qualcosa di superiore, negli angeli. E credo nell'amore, che e' l'unica vera forza che spacca il mondo, e nella morte, che non vedo orribile come tutti la dipingono ma con un bel volto''.

(Gmg/Pe/Adnkronos)