CINEMA: SLITTA IL PROCESSO A WINONA RYDER
CINEMA: SLITTA IL PROCESSO A WINONA RYDER
L'ATTRICE IN AULA A LOS ANGELES IL 15 OTTOBRE

Los Angeles, 7 ott. - (Adnkronos) - Slitta di una settimana il processo che vede imputata l'attrice Winona Ryder, accusata di aver rubato piu' di 300 dollari in vestiti e accessori da un grande magazzino di Beverly Hills lo scorso 12 dicembre. La Ryder, 30 anni, sarebbe dovuta essere processata oggi ma il District attorney di Los Angeles ha deciso di spostare l'udienza di una settimana, il 15 ottobre, quando iniziera' la procedura di selezione dei membri della giuria.

L'attrice ha sempre negato di essere stata l'autrice del furto anche se in una udienza preliminare una guardia della sicurezza ha affermato di aver visto la Ryder nascondersi in un camerino per tagliare con delle forbici i cartellini anti-furto. L'attrice, che al momento dell'arresto aveva con se degli psicofarmaci, rischia di essere condannata a piu' di tre anni di carcere.

(Ggu/Rs/Adnkronos)