BERTOLI: LIGABUE, GRANDE LA SUA LEZIONE DI FORZA E DIGNITA'
BERTOLI: LIGABUE, GRANDE LA SUA LEZIONE DI FORZA E DIGNITA'
CON IL SUO AIUTO E' PARTITA LA MIA CARRIERA

Roma, 7 ott. (Adnkronos) - Luciano Ligabue ricorda con affetto Pierangelo Bertoli. Il rocker di Correggio vince la ritrosia che tradizionalmente lo contraddistingue in questi casi per mandare un pensiero a Bertoli: ''L'aggettivo da spendere in questo caso e' grande -dice Ligabue-. Grande la sua disponibilita' nell'ascoltarmi piu' di 15 anni fa, grande il suo aiuto nel far partire la mia carriera, grandi le sue doti umane e artistiche. Adesso che se n'e' andato, diventa ancora piu' grande la sua lezione di forza e dignita'''. Ligabue aveva scritto, nell'89, 'Figlio di un cane' che apriva l'album di Bertoli 'Sedia elettrica'. Nell'88, Bertoli aveva invece inserito 'Sogni di rock 'n' roll' di Ligabue in 'Tra me e me'.

(Gmg/Gs/Adnkronos)