TEATRO: MARTONE, RITORNO IN SCENA CON LA 'SOLITUDINE' DI KOLTES (2)
TEATRO: MARTONE, RITORNO IN SCENA CON LA 'SOLITUDINE' DI KOLTES (2)
TORNIAMO ALL'ASCOLTO DELLA PAROLA, ANTIDOTO AL 'VUOTO' IMMAGINI

(Adnkronos) - Mario Martone esalta esperienze alternative e di 'confine' tra i generi. ''Come del resto era accaduto nel palcoscenico romano dell'India. Una sfida rischiosa, unica nel teatro italiano -ha ricordato ancora il regista napoletano- In scena produzioni nuove, frutto del lavoro e delle proposte di un'assemblea di artisti''.

Per Martone anche 'La solitudine' di Koltes, in versione 'radiofonica', ha una sua bellezza. ''In un periodo storico di conversazioni e dibattiti inquinati, di un 'vuoto' di immagini (soprattutto televisive) -ha aggiunto ancora- non c'e' miglior antidoto che ritornare all'ascolto, alla lettura di brani poetici. Una forma straniante di incontro attraverso la voce e misteriose presenze in scena -ha concluso Martone- Quello che accadra' nel labirinto di Koltes''. 'Nella solitudine dei campi di cotone' sara' in cartellone sino al 13 ottobre. Tutte le sere alle ore 21.30.

(Cap/Gs/Adnkronos)