CALCIO: CORBELLI-NALDI PROVE TECNICHE DI ACCORDO
CALCIO: CORBELLI-NALDI PROVE TECNICHE DI ACCORDO
MA INTANTO LA SQUADRA PERDE PER INFORTUNIO VILLA

Napoli, 7 ott. - (Adnkronos) - Sabato scorso a Brescia il CdA della Napoli s.a, composto da Giorgio Corbelli, Stefano Luise e dagli avvocati Giovanni Gramazio per il gruppo Corbelli, e Luigi Albisinni per il gruppo Naldi, ha rimesso ad una prossima assemblea la decisione di vendere il calcio Napoli spa. Intanto il 15 ottobre la settima sezione del tribunale civile discutera' sulla inibitoria a Corbelli a vendere, chiesta dal gruppo Naldi. Si ascolteranno le parti e poi il tribunale decidera' se confermare o revocare l'inibitoria: un'udienza, questa, che potrbbe essere ininfluente qualora le parti dovessero trovare una soluzione.

Ma mentre il clima per l'assetto societario sembra, stante la volonta' di Naldi di risolvere il debito con Mediocredito, rasserenarsi, brutte notizie si hanno sul fronte della squadra. E' risultato infatti piu' grave del previsto l'incidente al difensore Matteo Villa. All'esperto difensore e' stata diagnosticata la lesione del legame crociato anteriore del ginocchio destro. Cio' significa che dovra' essere operato e si profila una lunga assenza dai campi di gioco. Dopo quella di Massimo Russo, un'altra tegola quindi si e' abbattuta sulla squadra che dovra' fare a meno per alcuni mesi di due pedine importanti.

(Gug/Idb/Adnkronos)