HOCKEY: ICO MIGLIORE DENUNCIA, PAGAVAMO PER ANDARE IN TV
HOCKEY: ICO MIGLIORE DENUNCIA, PAGAVAMO PER ANDARE IN TV
IL GM DELLA SOCIETA' CAMPIONE, DAI MEDIA SCARSA COPERTURA

Roma, 7 ott. (Adnkronos)- ''Pagavamo per andare in Tv''. A denunciarlo e' Ico Migliore, il Gm della HC Milano, societa' di Hockey sul ghiaccio campione d'Italia, che DopoBorsa, l'edizione della sera on line di AffarItalia.it ha intervistato in coincidenza con il via della stagione di gare. Solo sei i club ai nastri di partenza. Perch? ''Ci sono stati problemi di gestione economica dei budget da parte di alcune societa' -spiega- d'altra parte le entrate dagli sponsor non sono elevatissime, visto che abbiamo poca visibilita' televisiva. E poi bisogna far fronte a molte spese. Il nostro e' uno sport relativamente costoso. In piu', sul fronte tecnico, non ci sono abbastanza giocatori di qualita'''.

L'Hockey sul ghiaccio, conferma il Gm, e' snobbato dalle tv. ''Non siamo certo soddisfatti. Forse -dice- saremo sul satellite con la Rai, ma l la visibilit bassa. Noi, come Milano, stiamo cercando di trovare accordi con Telelombardia o altre emittenti per avere dei programmi dedicati all'Hockey. La Tv nazionale non parla mai di questa disciplina''.

Quanto all'ammontare dei diritti satellitari, ''non si sa neanche se arriveranno -aggiunge. Negli anni passati abbiamo dovuto pagare per andare su Rai Sat. L'anno scorso abbiamo lasciato perdere. Quest'anno forse ci daranno qualche diritto''. (segue)

(Sin/Pe/Adnkronos)