BLU: WIND ACQUISISCE RAMO D'AZIENDA CON CLIENTI E MARCHIO
BLU: WIND ACQUISISCE RAMO D'AZIENDA CON CLIENTI E MARCHIO
PER UN PREZZO MASSIMO DI CIRCA 105 MILIONI DI EURO

Roma, 8 ott. - (Adnkronos) - Wind ha firmato, nell'ambito dell'operazione di break up di Blu SpA, il contratto di trasferimento di un ramo dell'Azienda composto dall'intera base clienti, dal marchio, da una parte dei dipendenti, da circa 260 Stazioni Radio Base (BTS), da 6 negozi di proprieta' e dal call center di Palermo. Secondo i termini dell'operazione, si prevede inoltre che il Ministero delle Comunicazioni procedera' ad una assegnazione in blocchi da 5 MHz delle frequenze attualmente utilizzate da Blu alle aziende partecipanti al processo di break up.

Le parti hanno concordato un prezzo massimo di circa 105 milioni di euro per la Base Clienti e le Stazioni Radio Base, cosi' suddiviso: un massimo di 85 milioni di euro per gli 1,9 milioni di clienti registrati di Blu (di cui circa 700.000 attivi); 19 milioni di euro per circa 260 Stazioni Radio Base presenti su tutto il territorio nazionale. L'assegnazione dei 5 MHz di frequenze GSM 1800 non prevede alcun onere aggiuntivo per Wind.

L'accordo, spiega una nota, e' stato posto al vaglio delle Autorita' competenti ed ha recentemente ottenuto le necessarie autorizzazioni anche da parte della Comunita' Europea. Anche grazie all'acquisizione dei ricavi e dei margini legati alla base clienti di Blu, Wind migliora ulteriormente la propria redditivita' operativa e accorcia i tempi verso la piena indipendenza finanziaria. Inoltre, con tale acquisizione, Wind consolida la propria quota di mercato e migliora ulteriormente la qualita' della rete radiomobile. (segue)

(Sec-Ccr/Idb/Adnkronos)